Nasce Mymizu, la prima realtà di water refill giapponese

Mymizu è la prima nuova iniziativa di water refill del Giappone, che permette di riempire comode borracce in tutta la città. L’iniziativa è promossa dall’incubatrice Social Innovation Japan.
La bottiglia è leggera, comoda da trasportare e si può riempire in moltissime caffetterie o ristoranti della città. Questi sono rintracciabili attraverso la comoda applicazione mymizu.

Le tre colonne portanti dell’iniziativa sono: idratareridurre e scoprire. Portarsi dietro la bottiglia riempibile è fondamentale nell’ottica di un futuro che mira ad eliminare completamente la plastica usa e getta. Tuttavia, l’idea di Mymizu è ancora più innovativa. Non solo porta avanti la pratica del riutilizzo e del refill, ma favorisce la scoperta di esercizi commerciali locali, scelti appositamente perché promuovono una ristorazione sostenibile.

Inizialmente, una campagna di crowdfunding ha finanziato l’iniziativa di Mymizu, ma successivamente il sostegno economico di diverse fondazioni e la vincita dell’iF World Design Award “Social Impact Prize 2019” hanno contribuito ad un certo sostegno finanziario. 
Quest’anno, l’iniziativa giapponese ha lanciato, durante la Giornata della Terra, un nuovo progetto ambientale: Ocean Loop. Per ogni prodotto venduto sullo store online, Mymizu raccoglierà 1 kg di spazzatura da spiagge, fiumi e oceani. Questo è possibile grazie alla folta rete di volontari che si riuniscono per delle giornate di raccolta collettiva, radunati grazie a Social Innovation Japan.
In vista delle Olimpiadi e Paraolimpiadi, Mymizu potrebbe porsi come leader di un movimento sostenibile, con l’occasione di influenzare su larga scala il comportamento di molte realtà mondiali non solo sportive.

Photo credits: Mymizu

Leggi anche l’articolo su Living Packets, un nuovo modo di fare delivery.

1 Comment
  1. Living Packets, un nuovo modo di fare delivery | DFood

    […] Leggi anche Nasce Mymizu, la nuova realtà di water refill giapponese […]

Comments are closed.